Nelle scorse settimane ho dedicato un articolo ai corsi gratuiti messi a disposizione dall’European School of Translation, focalizzandomi su uno incentrato sul mondo dell’informatica visto dagli occhi di un tipico traduttore, letterato ma non necessariamente portato al maneggio degli strumenti tecnoligici. Qui si spiegava come automatizzare alcuni passaggi del lavoro d’ufficio (quello che in spagnolo si chiamerebbe ofimatica, parola che sarebbe bello poter importare in italiano) legati alla raccolta di dati, all’esportazione dei contatti, all’organizzazione del calendario e degli interessi seguiti sulla rete.

In questo articolo vi voglio segnalare un altro corso gratuitamente accessibile sulla stessa piattaforma, sempre legato al settore dell’informatica, ma di tipo meno pratico e più tecnico: si tratta di “HTML per traduttori: introduzione al codice delle pagine web“.

Ne abbiamo sentito parlare tante volte e sappiamo che è un linguaggio di programmazione (più o meno). Ma sappiamo davvero a cosa serve?

html european school of translation

Corso html dell’European School of Translation

Prima di tutto, è vero che l’HTML è un linguaggio del computer, ma serve non per la programmazione di software, bensì per la formattazione di pagine web.

Come presentare i contenuti della pagina su un sito web visualizzato su un determinato browser, come strutturare un e-book, un pamphlet o un catalogo online….  Serve anche e soprattutto a questo. Qualcosa che, come vedete, a ha che vedere molto strettamente con le parole e, in senso lato, col lavoro del traduttore e del redattore.

 

L’HTML è come un “dietro le quinte” della pagina web e, soprattutto, per quanto interessa a noi che non siamo grafici né informatici ma una specie ben peculiare di…parolieri, è una struttura che regge la formattazione dei testi. E’ composto da marcatori in formato testo, chiamati tag, che si aprono e si chiudono con le parentesi < > e determinano come le parole verranno scritte e segnalate nel testo (a seconda che, per esempio, siano scritte in maniera neutra oppure in grassetto o corsivo).

 

html e formattazione testi

Matrix o son desto? Un esempio di struttura HTML con il corrispettivo visualizzato

Bene, come vedete l’HTML è qualcosa che ci riguarda molto da vicino a differenza di quanto possiamo pensare, e non è affatto solo interesse degli “smanettoni” appassionati di informatica. E’ uno strumento che si può rivelare molto utile, come vi sarà spiegato nei vari video del corso, e che può impattare anche molto da vicino sulla famigerata SEO, ovvero su come i motori di ricerca portano traffico ai nostri siti e blog.